• 22 mayo 2024
  • Resana (TV)

Service Details

FORMATURA

Questi impianti hanno lo scopo di formare e modellare l'impasto in modo preciso e uniforme, per ottenere prodotti di alta qualità e dal sapore eccellente.

Gli impianti di formatura degli impasti utilizzano una serie di rulli, lame, punzoni e altri strumenti per manipolare e lavorare l'impasto. Ad esempio, le macchine per la produzione di pane utilizzano rulli e lame per tagliare l'impasto in forme specifiche, come panini, ciabatte o baguette.

Le attrezzature di formatura degli impasti possono anche essere dotate di sistemi di estrusione, per produrre impasti di forma particolare, come ad esempio quelli utilizzati per la produzione di biscotti o di dolci.

Laminazione da sfoglia

Le nostre linee di laminazione "rolling" sono in grado di lavorare al meglio tutti i tipi di pasta.

Generalmente si parte dall'estrusore, che può essere di 3 o 5 rotoli, si passa poi alla selezionatrice e al massaggiatore, per poi stendere delicatamente l'impasto in più passaggi di laminazione e poi calibrare lo spessore dell'impasto desiderato. L'impianto di laminazione sarà completato con diverse opzioni che comprendono farina, stampi e altri accessori da inserire su richiesta per arrivare a produrre il prodotto desiderato.

Laminazione da pallina

Larghezza lamierini: da 400 mm a 1.500 mm.
Rulli di adeguata dimensione: da 80 mm a 350 mm.

I rulli della laminazione a pallina sono trattati superficialmente con cromatura a grosso spessore e specchiatura per lavorare anche le paste più morbide. C'è la possibilità di regolare automaticamente lo spessore della lamella. I raschiatori sono realizzati secondo la miscela con soluzioni tecniche speciali. I distributori di farina possono essere a velocità variabile con eventuale setaccio aggiuntivo per impasti senza glutine e paste difficili.

Pressa a caldo

Con la pressa a caldo c'è la possibilità di regolare la temperatura in 3 zone.

Per controllare la pressione si utilizza un pistone azionato da un sistema idraulico con una forte potenza calibrata secondo il tipo di prodotto. Per i prodotti molto sottili viene applicata la sovrapressione.

Il macchinario da la possibilità di memorizzare più configurazioni di ricette per prodotti differenti.

Possono essere adottate molte opzioni per caricare e scaricare in modo automatico le palline di pasta.